25 febbraio 2007

Eva una modella di grande personalità

8 Comments:

Blogger Entony said...

Milano Moda Donna/ Eva Riccobono ad Affari: "L'anoressia? La colpa è degli stilisti. Ho visto ragazze al limite della sopravvivenza".
Mercoledí 21.02.2007 12:15



"Cosa penso del look anoressico nella moda e del problema? C'è molta pressione su noi indossatrici, ma circola anche molta ignoranza, sui nostri diritti e sull'alimentazione". Ventiquattro anni, un metro e ottanta, bionda, carnagione chiara e occhi azzurri: Eva Riccobono, origini siciliane per parte di padre e tedesche per parte di madre, è una delle top model più richieste del momento. Affari l'ha incontrata nel backstage delle sfilate in corso in questi giorni a Milano Moda Donna.

Tra cesti di mandarini e modelle ancora molto magre, è stato inevitabile non parlare del tema del momento: l'anoressia nel mondo della moda. Eva Riccobono ha le idee molto chiare.
"La colpa è di stilisti, casting director, agenzie di moda che scelgono modelle giovanissime e sottopeso che influenzano il mercato. Ho visto però anche ragazze arrivare al limite della sopravvivenza, vivendo di soli liquidi per non aumentare di un etto, per poi bere champagne nei backstage e dimenticarsi di consumare un pasto per settimane. Ignoranza, cattiva alimentazione, tante cose possono contribuire ad una cattiva immagine delle modelle".




Nei backstage si mormora che tu pretendi sempre di andare al ristorante e fare un'ora di pausa...
"Certo, lo sanno tutti. Sono una rompiscatole, non voglio mangiare il solito panino e rovinarmi la salute. Pretendo di sedermi a tavola e mangiare sano".
Alimentazione, prima di tutto per resistere nel mondo della moda?
"Suppongo sia un toccasana per tutti. Io ho un ottimo background, dalla mia famiglia ho imparato a nutrirmi correttamente; i miei genitori a Palermo vivono in una villa con giardino, abbiamo l'orto, coltiviamo verdure biologiche, viviamo un po' alla Mulino Bianco con tante cose buone da mangiare. Comunque sì, sto attenta a cosa mangio: mangio carboidrati con proteine, mangio tanta frutta e verdura, bevo molta acqua...".



Qual è la tua dieta durante le sfilate, per esempio?
"Evito i primi piatti, per non accumulare troppi zuccheri, e aumento il consumo di verdure, frutta e soprattutto carne, affinché le proteine mi aiutino a essere più tonica. Evito panini, tartine e tramezzini".


Il segreto della tua bellezza?
"Ma io non mi sento bella! Come tutte le persone al mondo chi si sente bella? Il segreto è forse essere se stessi, il più naturale possibile. Penso che la cosa più bella che vedi in una donna è quando è appunto se stessa, non se la tira, è fresca, è naturale; quando sei troppo costruita diventi troppo artificiale e perdi bellezza.."



Ti definiscono una modella sexy e sensuale....
"Forse lo sono involontariamente, proprio perché tutti lo dicono...".


E così glam la vita delle modelle?
"Direi di no... E poi si corre tantissimo"


Altri tempi, insomma, gli anni Ottanta...
"I tempi belli della moda con soldi e top model sono finiti e sono stati belli proprio per questo. Adesso è diverso. Sono cambiati i canoni estetici".


Beh, non hai niente da invidiare ad una Linda Evangelista!
"Altri tempi, davvero. All'epoca queste top model erano metà donne e metà bambine, erano vere donne e bellissime. Donne mature, icone. Lo dico sempre, scherzando, che sembriamo scolarette senza cartella. Se ci vedono in giro in jeans e All Star non diresti mai che siamo indossatrici".

Michaela K. Bellisario

lunedì 26 febbraio 2007 13:06:00 GMT+1  
Blogger alb said...

Ma saranno davvero tutte parole sue? Recentemente ho ascoltato un'intervista audio sul sito fashionfm.it in cui Eva afferma di essere molto arrabbiata con la stampa italiana per il modo in cui ha strumentalizzato le sue parole riguardo questo argomento..effettivamente l'intervista originale era stata fatta su Grazia qualche tempo fa e in seguito tutti gli altri quotidiani si sono accodati prendendo pezzi di intervista qua e là e usandoli in modo diverso..spesso gonfiando il contenuto di quello che affermava Eva che in sostanza risultava acerrima accusatrice del sistema moda quando invece le sue parole avevano un significato ben diverso..dice qualcosa in merito su www.fashionfm.it in un'audiointervista fattale nel backstage dell'ultima sfilata di Agatha ruiz de la prada..non è difficle da trovare..

lunedì 26 febbraio 2007 15:43:00 GMT+1  
Blogger Entony said...

Questa risulta data il 26. Dice delle cose anche soft se vogliamo ma che per una che deve lavorare in questo mondo ci vuole molto coraggio.

martedì 27 febbraio 2007 09:18:00 GMT+1  
Blogger alb said...

A Parigi Eva penso abbia sfilato per Gaspard Yerkovich..a me sembra lei..potete trovare le foto su www.elle.com e tra le ultime sfilate di parigi c'è questo stilista..ma non sono sicuo sia lei..appare nella seconda immagine..fatemi sapere..

martedì 27 febbraio 2007 15:30:00 GMT+1  
Blogger Entony said...

Non mi sembra lei. Mi puoi dare un'indirizzo che mi porta proprio la.

mercoledì 28 febbraio 2007 10:22:00 GMT+1  
Blogger Barbara said...

Andando in giro per il web ho trovato tutti commenti lusinghieri.

giovedì 1 marzo 2007 12:48:00 GMT+1  
Blogger Barbara said...

Questo mi è sembrato divertente in un blog e fa riferimento alla sua apparizione a Matrix


"""SABATO, 24 SETTEMBRE 2005

Eva, ricca e bona (e pure sveglia!) Abbiamo potuto ammirare la signorina in questione stasera dal Chicco ricciolone. Ebbene signori, la suddetta miss Eva Riccobono (ci è ignoto ed indifferente se trattasi di nome reale o d'arte) ha stupito, perchè dopo essere stata lì chiamata a recitare la parte della gallinella spastica vittima dell'ironia e del sarcasmo colto del nostro, alla prima battuta cretina di Mentana se ne è uscita con una rasoiata da fuori area che lo ha steso, rinfacciandogli stizzita, di fatto ma senza dirlo come una consumata oratrice, di averle dato dell' ipocrita. Eh no, la dolce cerbiatta di anni VENTIDUE ha tenuto botta, ha risposto per le rime, ha affermato le sue ragioni e come al solito l'ego di Mentana ne è uscito distrutto. Il conduttore salva l'audence in calcio d'angolo pronunciando per 4 volte in due minuti la parola "sesso". La maestria nel fare il proprio mestiere va comunque apprezzata. Ma la figura di merda resta. Messo sotto da un "manichino che cammina". Che probabilmente guadagna più di lui e che probabilmente se lo merita.

giovedì 1 marzo 2007 12:51:00 GMT+1  
Blogger Entony said...

L'immagine che si è creata è quella di una ragazza semplice ed intelligente che crede in certi valori. Come dice lei ha rinunciato a ruoli di valletta per fare il suo lavoro con professionalità ed ha accettato più che altro ruoli da opininista. Dice di voler studiare e spiega perchè: una palestra per il cervello. In questi post si è cercato di sottolineare questa immagine che lei ha e per la quale l'amiamo. Come spesso dico io la vorrei a capo dell'ONU. Sicuramente farebbe meglio di tanti politicanti da quattro soldi.
La sua personalità si dimostra anche nelle posizioni che prende. In questo momento mi piaceva sottolineare queste cose.

domenica 4 marzo 2007 06:45:00 GMT+1  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home